Dal 7 al 9 maggio a Cesena la Festa dell’Europa

4 maggio 2010

In programma convegni, incontri, aperitivi e un mercato con operatori provenienti da tutto il continente.

Tre giorni ricchi di iniziative a Cesena per celebrare  la Festa dell’Europa, che cade il 9 maggio, anniversario della “dichiarazione Schuman”, considerata l’atto di nascita dell’Unione europea.
Da venerdì 7 a domenica 9 maggio, per iniziativa dell’Assessorato ai Progetti Europei e della Presidenza del Consiglio Comunale, si svolgeranno convegni, incontri, scambi di esperienze, imperniati soprattutto sulle opportunità messe a disposizione ai giovani (ma non solo) dai programmi dell’Ue. In contemporanea, le vie del centro si animeranno con la prima edizione del Mercato Europeo, che proporrà i colori, i profumi e i sapori dei Paesi dell’Unione.
“La Festa sarà l’occasione – anticipano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Progetti Europei Lia Montalti –  per riflettere sulla nostra appartenenza all’Unione Europea, troppo spesso ancora sentita come entità lontana, e su quello che c’è ancora da fare per portare a compimento la piena integrazione fra gli Stati membri. Ma anche per scoprire che far parte dell’Europa offre occasioni di sviluppo e di crescita ai cittadini, alle imprese, alle realtà territoriali. Non a caso il Comune di Cesena è  da tempo impegnato su questo fronte: stiamo lavorando per la creazione di network con altri territori europei per lo scambio e integrazione di idee e progetti di buona amministrazione, e attraverso il Punto Europa abbiamo sviluppato una attività di progettazione per vari settori dell’ente che ha permesso di mettere a punto vari progetti, alcuni dei quali hanno già ottenuto finanziamenti. Senza dimenticare la preziosa attività di consulenza di cui hanno già usufruito centinaia di cittadini e imprese, e che è destinata a crescere ulteriormente”.

Il primo appuntamento con le iniziative della Festa dell’Europa è per  venerdì 7 Maggio, alle ore 18, quando il Palazzo del Ridotto ospiterà la lectio magistralis della professoressa Renata Lizzi, docente di Teorie e politiche dell’integrazione europea presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna—sede di Forlì, sul tema “Politiche europee per la città e nuova partecipazione dei cittadini dopo il trattato di Lisbona”. A seguire un intervento del dottor Francesco Versace, giovane ambasciatore della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia, che parlerà delle sfide attuali dell’Unione Europea e le opportunità per i giovani” e la presentazione dei progetti europei di Cesena, alla presenza del Sindaco Lucchi e dell’assessore Montalti.

Sabato 8 Maggio riflettori puntati sui giovani. Dalle 10 alle 13 al Palazzo del Ridotto si terrà  “L’Europa a scuola: festa dell’Europa rivolta alle classi delle scuole di Cesena che hanno partecipato al progetto Parlamentiamo”, curata dal Punto Europa di Cesena e da Uniser. Nel corso della mattinata saranno presentati i lavori delle classi che hanno partecipato al concorso Parlamentiamo. Alle ore 18, l’appuntamento è in corte Dandini, presso il locale Redipane, per un aperitivo – incontro curato da Punto Europa e Uniser e dedicato al tema “Studiare, lavorare e fare volontariato in Europa”. Interverrà Francesca Barzanti che, al rientro dalla sua esperienza Erasmus a Cork, ha scritto il romanzo “La mia Irlanda”.Il programma di domenica 9 maggio si apre all’insegna dell’ambiente, con una “biciclettata sulle strade d’Europa”: ritrovo in piazza Almerici alle ore 16, percorso verso il fiume Savio e ritorno in corte Dandini. L’iniziativa rientra nell’ambito della Giornata Nazionale delle biciclette promossa dal Ministero dell’Ambiente a cui aderisce il Comune di Cesena. Iscrizione gratuita ed obbligatoria c/o IAT: mail: iat@comune.cesena.fc.it, tel. 0547 356404—356327.

Alle ore 17.30 corte Dandini, presso il locale Redipane, si terrà un aperitivo – incontro dedicato a “Le nuove sfide dell’Europa multiculturale: i giovani europei si confrontano ”. Curato dal Punto Europa di Cesena e con la partecipazione della Gioventù Federalista Europea di Forlì e del Forum Giovani di Cesena, vedrà la partecipazione di Roberto Laghi, giornalista free lance ed editor.

Nei tre giorni di Festa dell’Europa, inoltre, nelle vie del centro si svolgerà il Mercato Europeo, che porterà a Cesena i colori, i profumi e i sapori dell’Europa. Presenti circa 110 operatori da tutta Europa, che proporranno prodotti tipici gastronomici e artigianali di varie regioni europee. Non mancheranno anche operatori locali, con piadina romagnola e vini del nostro territorio. L’iniziativa è organizzata dal consorzio Le Città I mercati e dalle associazioni di categoria Confcommercio e Confesrcenti.